#CLEANVALNERINA

Il 5 agosto si è realizzata la manifestazione Local Guides Clean The World (LGCTW) nel tratto della Spoleto – Norcia (ex-ferrovia dismessa 50 anni fa).

#CleanValnerina è il titolo della manifestazione e ha visto la luce grazie all’impegno della locale Associazione Valnerina On Line (che da oltre 10 anni si occupa di promuovere il territorio) e dall’associazione Progetto Re Cycle che ci ha aiutato nell’organizzazione, nella sicurezza dell’evento e nel dare comunicazione diretta e indiretta nei confronti dei temi più cari alla giornata: l’ecologia e gli effetti dell’inquinamento.

La strada è stato il banco di prova perfetto per l’Umbria: un tratto di strada ad alta frequentazione turistica (è anche un ottimo tratto da usare come pista ciclabile) e, anche se all’apparenza sembrava in ottime condizioni e senza rifiuti abusivi, siamo riusciti a riempire circa 5 sacchi di immondizia, non sacchi ad uso domestico, ma sacchi industriali che ci ha fornito il VUS tramite il Comune di Vallo di Nera.

I PARTECIPANTI

Hanno partecipato all’evento 14 persone, la maggior parte dei quali sono risultati essere del posto, le persone ci tengono alla pulizia del proprio ambiente! Fortunatamente abbiamo avuto anche la collaborazione di 4 amici non propriamente locali.

Ermes (dal Veneto, autore dell’iniziativa LGCTW supportata online da Google Local Guides Connect)
Antonella (dal Veneto)
Davide (dalla Lombardia)
Laura (dalla Toscana)
Emanuele (Umbria)
Alessandra (Umbria)
Giulio (Umbria)
Giuseppe (Umbria)
Daniele (Umbria)
Roberta (Umbria)
Giuseppina (Umbria)
Linda (Umbria)
Walter (Umbria)
Marco (Umbria)

INFORMAZIONI SUL PROGETTO

Come è nato il progetto? Il progetto Local Guides Clean The World nasce dall’idea di Ermes Tuon (associato anche di Progetto ReCycle) che ha visto, anche grazie al suo ruolo di moderatore italiano di Google per LocalGuidesConnect, la situazione in cui versano molte aree del mondo, dove l’inquinamento è causato sia da fattori industriali, sia dall’educazione civica e la conoscenza del fenomeno dell’inquinamento.

Il progetto, dopo l’idea di base, ha organizzato un concorso pubblico (gratuito) dove svariati grafici si sono impegnati nella realizzazione di un logo che, sempre grazie alla piattaforma Google, e grazie al parere del pubblico, è stato individuato tra le dozzine approvate dal team.

Ad oggi il progetto LGCTW è stato già portato a termine in oltre 40 eventi, tutti documentati nella piattaforma My Maps.

Local Guides Connect è una piattaforma che riunisce le guide locali di tutto il mondo, dove si può partecipare e organizzare un meet-up (incontri a tema, visitare uno specifico luogo, una città, fare un tour fotografico), far conoscere le proprie esperienze tramite la pubblicazione di post o reportage fotografici ed avere connessioni con altre persone.

LA RACCOLTA

Durante la manifestazione abbiamo trovato, bottiglie di plastica, pezzi di auto, carta, gomma, cannucce, tappi. Tra le cose più curiose: un lavandino e un telo di copertura per camion. A fine giornata sono stati riempiti 3 sacchi di plastica, 1 di carta e 2 per raccolta indifferenziata.

A vincere fra tutti (in termini di rifiuti) sono state le bottiglie di plastica e le mini confezioni della famosa bibita Esta-Thé che, proprio per la loro natura (interamente realizzate in plastica non biodegradabile), resistono anche per oltre 4000 anni prima di lasciare il territorio.

DEGUSTAZIONE PER PRANZO

La pausa pranzo è stata un’ottimo momento per socializzare, per conoscersi meglio e per rilassarsi nel verde della Valnerina, lungo le sponde del fiume Nera. Ci hanno atteso all’arrivo del pane con salame, formaggio, marmellata di prugne (tutti prodotti locali) e un bel cocomero.

VISITA AL MUSEO

Al rientro, i partecipanti, hanno avuto una lezione gratuita nel museo della Canapa (un piccolo grazie arrivato dal Comune di Sant’Anatolia di Narco), dove hanno avuto modo di assaggiare una crostata realizzata proprio con la farina di canapa, e di poter vedere gli antichi e i rinnovati utilizzi della pianta di canapa.

I RINGRAZIAMENTI

La manifestazione non si sarebbe potuta concretizzare senza il supporto del Comune di Vallo di Nera (che si è gentilmente attivato per fare da intermediario con il VUS e che ha deliziato gli ospiti fornendo anche un’ottima colazione realizzata con prodotti locali) e il Comune di Sant’Anatolia che, insieme al museo della Canapa, ci hanno permesso di fare la visita istruttiva nell’eco Museo.

Ci hanno aiutato, per la realizzazione dell’evento (realizzando le magliette): Prodotti di Norcia, Azienda Agricola Persiani Roberto e ABC OnLine di Katia Cortelli.

Guarda tutte le foto in quest’album

Guarda tutte le foto

Local Guides Clean The World
rifiuti clean valnerina

L’associazione Valnerina On Line, attiva nella promozione del territorio della Valnerina, in collaborazione con l’associazione Progetto Re-Cycle, attiva nella ricerca di strumenti per rivalorizzare territori e la cooperazione tra le persone, vi aspettano a Vallo di Nera per svolgere un’attività di rilevanza sociale e ambientale: attuare il progetto Google Local Guides “Local Guides Clean The World” nel territorio della Valnerina e nello specifico nel tratto Castel San Felice – Piedipaterno, con sosta nei pressi della scuola media di Vallo di Nera.

Programma giornata CleanValnerina

domenica 5 agosto 2018

  • accoglienza dalle 9 alle 10 presso Abbazia di Castel San Felice, con presentazione progetto e registrazione partecipanti
  • partenza in direzione Vallo di Nera con pulizia strada sterrata tracciato ex Ferrovia Spoleto Norcia
  • degustazione prodotti tipici a cura del Comune di Vallo di Nera intorno alle 12
  • proseguimento della pulizia sulla strada in direzione Piedipaterno
  • ritorno alle automobili a Castel San Felice effettuando il medesimo tracciato

per tutti coloro che hanno del tempo, al termine del primo giro, si proporrà di effettuare un’ulteriore pulizia del tratto Castel San Felice – Sant’Anatolia di Narco con visita del paese stesso.

  • Rientro in auto per tutto il gruppo entro le 17

Resta sottinteso che ognuno è libero di lasciare il gruppo prima, non ci sono obblighi.

Sarà necessario firmare il consenso al trattamento dei propri dati e sarà obbligatorio firmare la liberatoria per l’utilizzo della propria immagine nelle foto e nei video realizzati, anche per la diffusione online (il tutto per opere senza scopo di lucro).

Come vestirsi e materiale da portare

Si raccomanda un abbigliamento adatto alla passeggiata e al trekking, scarpe comode o ancor meglio scarponcini da trekking. Il sentiero dove si camminerà è un tracciato non asfaltato. Un cappellino è raccomandato.

Il VUS fornirà i sacchi per la raccolta differenziata.

L’associazione fornirà alcuni bastoni per la raccolta dei rifiuti e verranno distribuiti guanti in lattice ai partecipanti, se avete dei guanti da giardinaggio portateli, possono essere più adatti.

Obiettivo della giornata

strada valnerina sentiero spoleto norcia

La manifestazione tende in maniera attiva ad effettuare una pulizia delle aree normalmente non sottoposte a pulizia meccanica o programmata e, in seconda istanza, a sensibilizzare il cittadino nel non gettare a terra materiale plastico che, per la sua struttura chimica, tende a non essere un materiale ecologico / compostabile. Lo stesso può diventare un prodotto riciclato SOLO con l’ausilio della raccolta differenziata.

Luogo

Tracciato ferrovia Spoleto Norcia nel tratto Castel San Felice – Piedipaterno. Durante la giornata le Local Guides, oltre a raccogliere i rifiuti che possono incontrare lungo la passeggiata, parteciperanno all’evento anche condividendo le proprie foto nei social con l’hashtag #CLEANVALNERINA e #LGCTW

Quindi appuntamento entro le 10.00 presso l’Abbazia di Castel San Felice e se arrivi prima potrai vedere da fuori l’antica struttura dei Santi Felice e Mauro e scattare qualche foto dall’alto di questo “paese / Castello”

Contattaci per informazioni al 3479108946

Pagina dell’evento su Facebook
Cerca i nostri post su

Instagram

#CLEANVALNERINA e #LGCTW

Facebook

#CLEANVALNERINA e #LGCTW

Twitter

#CLEANVALNERINA e #LGCTW

Youtube

#CLEANVALNERINA e #LGCTW

Dove andare a dormire? Ecco le  strutture aperte

Agriturismi e alberghi aperti della Valnerina

PARLANO DI NOI

——————————-

http://www.spoletonline.com/?page=articolo&id=160350

——————————-

——————————-

Riipulita la strada dell’EX Ferrovia Spoleto Norcia – CleanValnerina

——————————-

——————————-

——————————-