Categoria

Eventi

Giugno 28, 2020 In evidenza

Passeggiata ecologica a Borgo Cerreto

Il 12 luglio ci sarà una passeggiata ecologica per la raccolta dei materiali che verranno individuati in alcuni sentieri e tratti di strade nei pressi di Borgo Cerreto.

Il 12 luglio ci sarà una passeggiata ecologica per la raccolta dei materiali che verranno individuati in alcuni sentieri e tratti di strade nei pressi di Borgo Cerreto.

12 luglio 2020

Il 12 luglio ValnerinaOnLine, insieme alla Pro loco di Borgo Cerreto, con il patrocinio del comune di Cerreto di Spoleto, con la collaborazione di Legambiente Umbria e con un intervento da parte di Ermes Tuon in veste di promotore di  Local Guides Clean The World, realizzerà una passeggiata ecologica per la raccolta dei materiali che verranno individuati in alcuni sentieri e tratti di strade nei pressi di Borgo Cerreto. L’evento si svolgerà con appuntamento alle ore 9:00 per la registrazione iniziale presso la chiesa di San Lorenzo e si concluderà con una degustazione di prodotti tipici gentilmente offerta dalla proloco e con una visita gratuita al museo delle Mummie presente nello stesso borgo.

La visita vedrà anche la collaborazione di aziende locali che permetteranno di degustare prodotti tipici in maniera organizzata. 

Sì ringraziano:

  • Comune di Cerreto di Spoleto
  • Pro loco di Borgo Cerreto
  • Legambiente Umbria
  • Il team Local Guides Clean The World

Programma

  • Incontro e registrazione partecipanti alle 08.30
  • Conoscenza della Proloco Borgo Cerreto
  • Videochiamata con Ermes Tuon: moderatore Local Guides Connect, promotore del progetto Local Guides Clean The World
  • Passeggiata ecologica e conoscenza delle attività di Legambiente Umbria
  • Snack gratuito per i partecipanti offerto dalla Proloco
  • Visita gratuita al museo delle Mummie
  • Degustazioni di prodotti a prezzi convenzionati presso aziende locali

Si ringraziano ulteriormente le seguenti aziende che permettono il corretto svolgimento delle attività:

Birrificio Nursino per la disponibilità ad organizzare una degustazione gratuita di prodotti a fronte di una consumazione

ABC OnLine per la comunicazione digitale

La Parafarmacia SamiFar di Borgo Cerreto contribuirà con la distribuzione di monodosi di bustine di Magnesio e Potassio

ATTENZIONE

L’evento rispetterà rigorosamente i dettami per l’emergenza covid-19, evitando qualsiasi raggruppamento e permettendo a tutti di realizzare un’opera di volontariato, creando allo stesso tempo formazione circa lo stato attuale del fiume Nera, in una giornata estremamente rilassante con dei momenti incredibilmente gustosi.

Compila il MODULO DISPONIBILE QUI per ricevere altre informazioni sull’evento e per essere aggiornato in caso di cambi di programma.

Per informazioni dell’ultimo minuto vi consigliamo di seguire il canale telegram e i canali social

https://t.me/valnerinaonline

Seguici nei social

https://www.instagram.com/valnerinaonline
https://www.facebook.com/valnerinaonline
https://www.youtube.com/valnerinaonlinevideo

Segui l’evento su Facebook
https://www.facebook.com/events/606569123312895/
e su Google Maps
https://maps.google.com/localguides/meetup/giornata-ecologica-sul-nera

Link utili

Modulo richiesta informazioni

Evento su Facebook

Evento su Local Guides Connect – Google Maps


Scopri come arrivare in Valnerina

Maggio 3, 2020 In evidenza

Arte in tela e arte in strada

Premessa: ValnerinaOnLine APS è un’associazione che promuove la Valnerina su internet (fondata nel 2007) tramite azioni di varia natura, con incontri locali, con la diffusione del territorio e la promozione delle attività più artigianali e tipiche. Abbiamo realizzato anche delle mostre con fotografie e materiale virtuale. Spesso parliamo di gastronomia, cucina e materie prime, ma oggi parleremo di arte, perché in fondo il nostro ambiente naturale si presta ottimamente per le illustrazioni di alcuni artisti. I nostri borghi sono tra i “Borghi più belli d’Italia” e alcune aree sono conosciute a livello internazionale. Pensiamo a Castelluccio o alla Cascata delle Marmore. Alcune delle piazze sono davvero speciali e i borghi, spesso con una struttura “medievale” sono davvero caratteristici.

estemporanea online attività creativa

In uno dei giorni dove la quarantena si fa più sentire, con l’OBBLIGO di rimanere in casa, ValnerinaOnLine APS promuove una diretta ARTISTICA PER DOMENICA 3 MAGGIO alle 18.00.

Dall’inizio della quarantena ValnerinaOnLine ha promosso una serie di video identificati con l’hashtag #IoAiutoDaCasa che hanno interessato svariati temi: la promozione dei canali social, le ricette tipiche della Valnerina, come scattare foto speciali e abbiamo illustrato le attività di volontariato delle Local Guides; non sono mancate neanche delle simpatiche attività dedicate ai bambini.

Guarda l’elenco dei video nella playlist Youtube

oppure nella playlist Facebook

https://www.facebook.com/watch/valnerinaonline/233788011209032/

Cosa abbiamo fatto in questa quarantena?

Abbiamo creato pupazzetti, popup, ricette tradizionali di Pasqua, abbiamo scoperto come utilizzare un hashtag per creare un “contesto” per RACCONTARE, abbiamo parlato di notizie e di come creare un timelapse. Uno degli ultimi video ha raccontato anche la storia di Santa Rita da Cascia… insomma, si parla e si interagisce con il pubblico.

Il nostro avviso è iniziato con FACCIAMO UNA CHIACCHERATA, se desideri parlare con qualcuno siamo qui, quindi le videochiamate possono essere utilizzate anche da chi è a casa e vuole fare due chiacchiere online in maniera “differente” dalla chat con amici e parenti. Alcune persone si sono collegate con noi anche da fuori i confini territoriali nazionali. In questo momento non possono letteralmente raggiungere l’Italia.

DIRETTA DI DOMENICA 3 MAGGIO 2020 ALLE 18.00

ARTE IN TELA E ARTE IN STRADA

Parliamo di artisti in Valnerina, parliamo di disegni, pittura e acquerelli e di artisti di strada che non dipingono ma intrattengono le folle.Una diretta di circa 20 minuti (che probabilmente diventeranno anche 30) per realizzare svariate opere che possono illustrare la Valnerina e una chiacchierata per capire che non tutti i professionisti sono tutelati.

GLI ARTISTI DI STRADA E IL COVID-19

Durante la video chiamata ci saranno anche degli artisti di strada (connessi sempre a distanza) per discutere della situazione COVID per la loro professione. Queste sono le domande che faremo domani agli artisti e alle persone vicino gli artisti che domenica 3 maggio si collegheranno alle 18.   Il mestiere degli artisti di strada si affaccia raramente nelle nostre aree, non abbiamo grandi folle. Come evolverà la situazione secondo te? Quando sarà possibile tornare a fare “gruppo”? E’ possibile fare l’artista di strada senza “folle”? Per molte persone la vita da artista di strada è il “lavoro principale”? La maggior parte degli artisti non hanno partita iva e non sono dipendenti, giusto? Quindi non ricevono i sussidi “standard” Come viene vista la situazione COVID da parte dell’artista in Italia?  La situazione all’estero (da quello che sai) è migliore dell’Italia?
Si può fare l’artista online? Il mondo può essere pronto per gestire gli spettacoli in maniera “VIRTUALE” oppure la vita dell’artista di strada è speciale perché è REALE?   Tutti i commenti delle persone che seguiranno la diretta saranno passati sul video e gli artisti potranno RISPONDERE IN DIRETTA.

Di seguito la diretta su Youtube

Qui la diretta su Facebook

Partecipano in veste di artiste locali Linda Lucidi e Alessandra Leoncilli, rispettivamente da Cerreto di Spoleto e da Norcia.

Scopri il regolamento e i soggetti richiesti per la realizzazione delle opere


Siamo anche stati pubblicati da VIVOUMBRIA

Aprile 28, 2020

Estemporanea OnLine

AVVISO PER ARTISTI

Vuoi andare sul piccolo schermo? Gratuitamente!

ValnerinaOnLine organizza, per domenica 3 maggio, alle ore 18, un’estemporanea per un DISEGNO in 15 MINUTI

estemporanea online attività creativa

#IoAiutoDaCasa

Tutti i partecipanti (MASSIMO 5 ARTISTI) potranno disegnare davanti al pubblico online che segue le pagine social di ValnerinaOnLine

Per partecipare nel contest dovrete realizzare un disegno che riguardi UNO DEI SEGUENTI ARGOMENTI:

  • Una piazza della Valnerina
  • Una chiesa della Valnerina (interno o esterno)
  • Un prodotto tipico della Valnerina
  • Flora o fauna presente in Valnerina
  • Un panorama della Valnerina
  • Un antico mestiere della Valnerina
  • Un evento folkloristico della Valnerina

La diretta sarà effettuata nei canali social:
Pagina Facebook

Canale Youtube

  • Gli artisti, partecipando alla diretta, acconsentono alla diffusione del video in modalità permanente.
  • Le opere rimarranno dei singoli artisti.
  • Non sono previsti premi o classifiche, l’attività viene realizzata, si tratta di un’attività di discussione online di quella che è l’attività degli artisti (con uno sguardo anche agli artisti di strada, anche non collegati alla pittura) e sulla attuale condizione in situazione POST COVID.

Vuoi vedere come sono venuti i video della serie #IoAiutoDaCasa?
Guarda la playlist qui:

Vuoi partecipare?

Mandaci un’email a info@valnerinaonline.org

per semplicità puoi farlo dalla pagina CONTATTI

oppure tramite la pagina Facebook di ValnerinaOnLine

o sul profilo Instagram @ValnerinaOnLine

Non tardare! Ci sono solo 5 posti a disposizione!

PS: se ci sono molte iscrizioni possiamo valutare l’idea di fare più dirette.

Marzo 8, 2020 In evidenza

Passeggiata tra la fioritura di Castelluccio di Norcia 2020

Vieni a scoprire il Piangrande in una passeggiata offline. Scopri cosa puoi fare ogni giorno per migliorare il mondo intorno a te!

Ma perché non programmare la tua vacanza per giugno??? Guarda cosa puoi scoprire se vieni a Norcia e a Castelluccio di Norcia.
Organizzeremo anche una passeggiata gratuita tra la fioritura e tra le Local Guides.

Scopri il video realizzato durante la passeggiata

oppure dai uno sguardo al video che parla della fioritura 2020

Guarda come è andato l’evento tramite questi link

La passeggiata è da considerarsi come un momento di incontro tra le persone che condividono degli ideali: la condivisione di informazioni e la creazioni di contenti atti a dare contributi personali utili alla collettività. Per farlo attueremo una richiesta di presenza “offline”.

Durante le passeggiata ci sono momenti di condivisione dove le persone presenti si confrontano con gli altri partecipanti sul posto. Le attività verranno condivise successivamente anche con il pubblico web ma solo in un momento successivo.

La partecipazione all’evento è prima di tutto una presentazione dei partecipanti e la condivisione dei propri ideali nei confronti degli altri.

Verranno presentate le attività di Valnerina On Line APS e verranno condivise le informazioni necessarie per capire al meglio cosa è il programma Google Local Guides e come si può fare per partecipare nel migliore dei modi.

Durante la passeggiata è possibile, ovviamente, fare foto e video, proprio per questo chi partecipa deve sempre acconsentire alla firma di una liberatoria per acconsentire all’uso di immagini e video dove è presente la propria persona.

Durante il pranzo (dove siete invitati a partecipare) si parlerà di Google Street View e di come le Local Guides possono contribuire alla formazione di una migliore mappatura.

Si consiglia l’uso di fotocamere compatte e DSLR, non si consiglia l’uso dello smartphone e/o di tablet per la realizzazione di contenuti multimediali.

Vuoi partecipare? Lasciaci i tuoi dati compilando questo modulo per partecipare e rimanere aggiornato sull’evento!

Tutti i dati inviati saranno utilizzati SOLO PER LA MIGLIOR ORGANIZZAZIONE POSSIBILE DELLA PASSEGGIATA, non verranno salvati in alcun database e saranno eliminati successivamente alla passeggiata stessa.

Ottobre 9, 2019

È iniziato il corso di disegno e pittura

Il territorio rimane attivo grazie alle attività delle comunità. Un corso di disegno e pittura realizzato per le persone del posto.

Il territorio rimane attivo grazie alle attività delle comunità. Un corso di disegno e pittura realizzato per le persone del posto.

Valnerinaonline in collaborazione con la Pro Loco di Campi ha organizzato il corso di disegno e pittura di base per incentivare le attività ricreative e artistiche.

Il corso è iniziato il 9 ottobre con un gruppo eterogeneo di partecipanti, l’insegnante del corso hobbistico è Linda Lucidi, un’artista locale con sede a Cerreto di Spoleto che partecipa attivamente a tutte le iniziative promosse dall’associazione.

vuoi partecipare al corso di informatica? Qui trovi tutte le info

Il corso si svolgerà per un totale di 5 sessioni pomeridiane, con possibilità di prolungare lo stesso con altre tecniche di disegno e pittura. Durante queste settimane i partecipanti rimarranno attivi e in contatto. Ovviamente le varie sessioni coinvolgeranno anche i canali dei social network sia della Pro Loco di Campi sia di Valnerina On Line.

L’attività nata quasi per gioco ha registrato da subito svariate partecipazioni e l’interesse degli abitanti sia del comune di Norcia che di Preci.
il corso si svolgerà sempre di mercoledì, presso la sede della Pro Loco campi, dalle 18 alle 20.
Se sei interessato a partecipare contattaci all’indirizzo email info@valnerinaonline.org oppure contatta Linda Lucidi al numero di telefono 3343315594 o contatta Roberto Sbriccoli, il presidente della Pro Loco Campi al numero 3389641493

IL CORSO E’ INIZIATO, VUOI ISCRIVERTI COMUNQUE?

INSEGNANTE

Linda Lucidi: artista locale terrà lezioni di disegno a matita con approfondimenti sul tema dei colori e delle prospettive

QUANDO

Il corso si svolgerà nella sede della Pro Loco di Campi nel pomeriggio delle giornate:
9 – 16 – 23 – 30 ottobre e 6 novembre

COSTO

Euro 75 per 5 lezioni, inclusi i materiali e le attrezzature necessarie

Il corso si svolgerà con almeno 5 iscritti – massimo 20 partecipanti.

Giugno 21, 2019 In evidenza

Passeggiata nella Fioritura: Slowmotion tra i fiori

Slowmotion tra i fiori: una passeggiata a Castelluccio di Norcia senza frenesia, camminata lenta per riprendere i dettagli della natura con assoluta calma, con tante parole e un hashtag dedicato.

Sabato 13 luglio 2019 (passeggiata già effettuata)

Vuoi scoprire come è andata la passeggiata?

Guarda il nostro

Guarda il RECAP nel sito

Leggi tutto

Giugno 20, 2019

Ri-Vivendo Frascaro, tra storia e leggenda

Passeggiando in Umbria, in quest’occasione si è chiamato Ri-Vivendo Frascaro tra Storia e Leggenda!

Una delle attività più semplici e salutari è il passeggiare: ogni persona può passeggiare sia nella propria città, sia nel proprio giardino, sia in un percorso ben definito all’interno di un’area pedonale. 

Ri-Vivendo Frascaro, tra storia e leggenda asino
foto di Antonella De Santis – Ri-Vivendo Frascaro, tra storia e leggenda asino

Non tutti sanno però che, durante le passeggiate, si possono fare anche altre attività e partecipare ad uno spettacolo. Sarà proprio questa l’esperienza di Frascaro con un percorso inferiore ai 3 km.

L’evento che ha visto in Umbria un’attività così particolare è stato ideato da una frazione di Norcia. Era un evento volto proprio a far conoscere alle persone che hanno partecipato (e a tutti coloro che vedranno i video) la storia di un piccolo borgo: leggende e tradizioni di Frascaro.

L’evento è stato “una prima assoluta” e ha visto la partecipazione, come protagonisti, degli abitanti del paese (e delle frazioni limitrofe). Il pubblico invece è stato composto da persone del paese che non hanno partecipato alla recitazione e persone delle zone limitrofe. Anche rappresentanti di proloco non proprio vicini hanno avuto interesse a partecipare all’evento.

Quale è stato il risultato? Persone che, pur vivendo a pochi km di distanza, non conoscevano fonti, sentieri e tradizioni di questo paese, ne tanto meno le leggende e la storia.

In pratica è stato un evento rivelatore: basta veramente poco per migliore la conoscenza del paese vicino (o del proprio paese) e potrebbe bastare una passeggiata in mezzo alla natura, arricchita da racconti, descrizioni … e storie!

Ovviamente l’evento era aperto a tutti, grandi e piccini, la camminata non è stata estremamente difficile ma, il dislivello di circa 250 metri si è fatto sentire!

L’evento è stato realizzato grazie al progetto “In.Frazioni Creative” ed è finanziato dalla Regione Umbria con risorse statali del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali

Non sono previste, in questo momento, repliche all’evento e si configura pertanto un’occasione più unica che rara: un intero paese che partecipa come protagonista! 

Guarda tutte le foto

https://photos.app.goo.gl/WuqaStWPxxbGdtVKA

Nei prossimi giorni verranno aggiunti i video, per ora solo un “trailer” riepilogativo dell’evento

  Cosa ne pensi? Lasciami la tua opinione qui sotto!   Emanuele    

Dicembre 26, 2018 In evidenza

Due anni nel sisma, resoconto

Due anni nel sisma

Per tutti coloro che non hanno avuto modo di partecipare alla mostra Due anni nel sisma e al nostro ultimo Meetup scriviamo questo breve riepilogo.

Meetup tra Google Local Guides a Zero Branco (TV)

Due anni dal sisma in due giorni 

Due giorni super intensi di ri-incontri, conoscenze con nuove persone e scambio di idee con perfetti sconosciuti. Sono state una cinquantina le persone con cui ci siamo fermati un secondo a parlare di come funziona il mondo del virtuale e di come sia nata la nostra piccola comunità.

Chi siamo

Un gruppo di Guide Locali che, anche grazie alla giornata del volontariato mondiale del 2016, si è ritrovata prima a Norcia, poi a Visso, poi a Bolognola e infine a Treviso. Un gruppo che è rimasto collegato tramite strumenti digitali ma che, a differenza di coloro che rimangono semplicemente dietro uno schermo, è riuscito a fare di più. A portare la propria esperienza a contatto diretto di altre persone. 

La mostra e l’incontro con le persone interessate

Durante la mostra Due anni nel sisma non abbiamo raggiunto i milioni di persone che a volte hanno raggiunto i nostri messaggi online nei social. Non abbiamo ricevuto migliaia di click da potenziali interessati. Abbiamo avuto un’esperienza umana: abbiamo raggiunto le persone che hanno avuto la voglia di entrare in contatto con “le guide Locali” e tutto il mondo che c’è dietro. Google è stato indispensabile per questa esperienza, forse non si sarebbe mai svolta senza una comunità dietro, ma, soprattuto in questo momento, sono state importanti le parole di chi: senza averci mai visto, ci ha accolto durante una manifestazione per permetterci di esprimere i nostri concetti. Desidero farvi vedere qualche immagine in questo video ridotto che vi porterà via solo un minuto, forse qualche secondo in più.

poi se desiderate ascoltare tutti gli interventi vi invito a vedere questo video che dura meno di 10 minuti Scopri il video completo della presentazione

Luglio 22, 2018

Puliamo la Valnerina – giornata di passeggiata ecologica

Vieni a scoprire quali sono le iniziative di ValnerinaOnLine per effettuare la pulizia dell'area e preservare l'ambiente naturale

Vieni a scoprire quali sono le iniziative di ValnerinaOnLine per effettuare la pulizia dell'area e preservare l'ambiente naturale

#CLEANVALNERINA

Il 5 agosto si è realizzata la manifestazione Local Guides Clean The World (LGCTW) nel tratto della Spoleto – Norcia (ex-ferrovia dismessa 50 anni fa).

#CleanValnerina è il titolo della manifestazione e ha visto la luce grazie all’impegno della locale Associazione Valnerina On Line (che da oltre 10 anni si occupa di promuovere il territorio) e dall’associazione Progetto Re Cycle che ci ha aiutato nell’organizzazione, nella sicurezza dell’evento e nel dare comunicazione diretta e indiretta nei confronti dei temi più cari alla giornata: l’ecologia e gli effetti dell’inquinamento.

La strada è stato il banco di prova perfetto per l’Umbria: un tratto di strada ad alta frequentazione turistica (è anche un ottimo tratto da usare come pista ciclabile) e, anche se all’apparenza sembrava in ottime condizioni e senza rifiuti abusivi, siamo riusciti a riempire circa 5 sacchi di immondizia, non sacchi ad uso domestico, ma sacchi industriali che ci ha fornito il VUS tramite il Comune di Vallo di Nera.

I PARTECIPANTI

Hanno partecipato all’evento 14 persone, la maggior parte dei quali sono risultati essere del posto, le persone ci tengono alla pulizia del proprio ambiente! Fortunatamente abbiamo avuto anche la collaborazione di 4 amici non propriamente locali.

Ermes (dal Veneto, autore dell’iniziativa LGCTW supportata online da Google Local Guides Connect)
Antonella (dal Veneto)
Davide (dalla Lombardia)
Laura (dalla Toscana)
Emanuele (Umbria)
Alessandra (Umbria)
Giulio (Umbria)
Giuseppe (Umbria)
Daniele (Umbria)
Roberta (Umbria)
Giuseppina (Umbria)
Linda (Umbria)
Walter (Umbria)
Marco (Umbria)

INFORMAZIONI SUL PROGETTO

Come è nato il progetto? Il progetto Local Guides Clean The World nasce dall’idea di Ermes Tuon (associato anche di Progetto ReCycle) che ha visto, anche grazie al suo ruolo di moderatore italiano di Google per LocalGuidesConnect, la situazione in cui versano molte aree del mondo, dove l’inquinamento è causato sia da fattori industriali, sia dall’educazione civica e la conoscenza del fenomeno dell’inquinamento.

Il progetto, dopo l’idea di base, ha organizzato un concorso pubblico (gratuito) dove svariati grafici si sono impegnati nella realizzazione di un logo che, sempre grazie alla piattaforma Google, e grazie al parere del pubblico, è stato individuato tra le dozzine approvate dal team.

Ad oggi il progetto LGCTW è stato già portato a termine in oltre 40 eventi, tutti documentati nella piattaforma My Maps.

Local Guides Connect è una piattaforma che riunisce le guide locali di tutto il mondo, dove si può partecipare e organizzare un meet-up (incontri a tema, visitare uno specifico luogo, una città, fare un tour fotografico), far conoscere le proprie esperienze tramite la pubblicazione di post o reportage fotografici ed avere connessioni con altre persone.

LA RACCOLTA

Durante la manifestazione abbiamo trovato, bottiglie di plastica, pezzi di auto, carta, gomma, cannucce, tappi. Tra le cose più curiose: un lavandino e un telo di copertura per camion. A fine giornata sono stati riempiti 3 sacchi di plastica, 1 di carta e 2 per raccolta indifferenziata.

A vincere fra tutti (in termini di rifiuti) sono state le bottiglie di plastica e le mini confezioni della famosa bibita Esta-Thé che, proprio per la loro natura (interamente realizzate in plastica non biodegradabile), resistono anche per oltre 4000 anni prima di lasciare il territorio.

DEGUSTAZIONE PER PRANZO

La pausa pranzo è stata un’ottimo momento per socializzare, per conoscersi meglio e per rilassarsi nel verde della Valnerina, lungo le sponde del fiume Nera. Ci hanno atteso all’arrivo del pane con salame, formaggio, marmellata di prugne (tutti prodotti locali) e un bel cocomero.

VISITA AL MUSEO

Al rientro, i partecipanti, hanno avuto una lezione gratuita nel museo della Canapa (un piccolo grazie arrivato dal Comune di Sant’Anatolia di Narco), dove hanno avuto modo di assaggiare una crostata realizzata proprio con la farina di canapa, e di poter vedere gli antichi e i rinnovati utilizzi della pianta di canapa.

I RINGRAZIAMENTI

La manifestazione non si sarebbe potuta concretizzare senza il supporto del Comune di Vallo di Nera (che si è gentilmente attivato per fare da intermediario con il VUS e che ha deliziato gli ospiti fornendo anche un’ottima colazione realizzata con prodotti locali) e il Comune di Sant’Anatolia che, insieme al museo della Canapa, ci hanno permesso di fare la visita istruttiva nell’eco Museo.

Ci hanno aiutato, per la realizzazione dell’evento (realizzando le magliette): Prodotti di Norcia, Azienda Agricola Persiani Roberto e ABC OnLine di Katia Cortelli.

Guarda tutte le foto in quest’album

Guarda tutte le foto

Local Guides Clean The World
rifiuti clean valnerina

L’associazione Valnerina On Line, attiva nella promozione del territorio della Valnerina, in collaborazione con l’associazione Progetto Re-Cycle, attiva nella ricerca di strumenti per rivalorizzare territori e la cooperazione tra le persone, vi aspettano a Vallo di Nera per svolgere un’attività di rilevanza sociale e ambientale: attuare il progetto Google Local Guides “Local Guides Clean The World” nel territorio della Valnerina e nello specifico nel tratto Castel San Felice – Piedipaterno, con sosta nei pressi della scuola media di Vallo di Nera.

Programma giornata CleanValnerina

domenica 5 agosto 2018

  • accoglienza dalle 9 alle 10 presso Abbazia di Castel San Felice, con presentazione progetto e registrazione partecipanti
  • partenza in direzione Vallo di Nera con pulizia strada sterrata tracciato ex Ferrovia Spoleto Norcia
  • degustazione prodotti tipici a cura del Comune di Vallo di Nera intorno alle 12
  • proseguimento della pulizia sulla strada in direzione Piedipaterno
  • ritorno alle automobili a Castel San Felice effettuando il medesimo tracciato

per tutti coloro che hanno del tempo, al termine del primo giro, si proporrà di effettuare un’ulteriore pulizia del tratto Castel San Felice – Sant’Anatolia di Narco con visita del paese stesso.

  • Rientro in auto per tutto il gruppo entro le 17

Resta sottinteso che ognuno è libero di lasciare il gruppo prima, non ci sono obblighi.

Sarà necessario firmare il consenso al trattamento dei propri dati e sarà obbligatorio firmare la liberatoria per l’utilizzo della propria immagine nelle foto e nei video realizzati, anche per la diffusione online (il tutto per opere senza scopo di lucro).

Come vestirsi e materiale da portare

Si raccomanda un abbigliamento adatto alla passeggiata e al trekking, scarpe comode o ancor meglio scarponcini da trekking. Il sentiero dove si camminerà è un tracciato non asfaltato. Un cappellino è raccomandato.

Il VUS fornirà i sacchi per la raccolta differenziata.

L’associazione fornirà alcuni bastoni per la raccolta dei rifiuti e verranno distribuiti guanti in lattice ai partecipanti, se avete dei guanti da giardinaggio portateli, possono essere più adatti.

Obiettivo della giornata

strada valnerina sentiero spoleto norcia

La manifestazione tende in maniera attiva ad effettuare una pulizia delle aree normalmente non sottoposte a pulizia meccanica o programmata e, in seconda istanza, a sensibilizzare il cittadino nel non gettare a terra materiale plastico che, per la sua struttura chimica, tende a non essere un materiale ecologico / compostabile. Lo stesso può diventare un prodotto riciclato SOLO con l’ausilio della raccolta differenziata.

Luogo

Tracciato ferrovia Spoleto Norcia nel tratto Castel San Felice – Piedipaterno. Durante la giornata le Local Guides, oltre a raccogliere i rifiuti che possono incontrare lungo la passeggiata, parteciperanno all’evento anche condividendo le proprie foto nei social con l’hashtag #CLEANVALNERINA e #LGCTW

Quindi appuntamento entro le 10.00 presso l’Abbazia di Castel San Felice e se arrivi prima potrai vedere da fuori l’antica struttura dei Santi Felice e Mauro e scattare qualche foto dall’alto di questo “paese / Castello”

Contattaci per informazioni al 3479108946

Pagina dell’evento su Facebook
Cerca i nostri post su

Instagram

#CLEANVALNERINA e #LGCTW

Facebook

#CLEANVALNERINA e #LGCTW

Twitter

#CLEANVALNERINA e #LGCTW

Youtube

#CLEANVALNERINA e #LGCTW

Dove andare a dormire? Ecco le  strutture aperte

Agriturismi e alberghi aperti della Valnerina

PARLANO DI NOI

——————————-

http://www.spoletonline.com/?page=articolo&id=160350

——————————-

——————————-

Riipulita la strada dell’EX Ferrovia Spoleto Norcia – CleanValnerina

——————————-

——————————-

——————————-